La metà degli utenti di Instagram sono utenti Android. Lo ha dichiarato Philip McAllister, ingegnere che lavora a Instagram in un post sul blog del social network in occasione del primo anniversario dell’applicazione per Android. 100 milioni di utenti attivi al mese. 50 milioni solo da Android. Sono questi i numeri del social network diventato popolare per la possibilità di editare le immagini scattate con il proprio smartphone e condividerle con i vostri amici. E forse anche perché editati sembriamo tutti più belli e abbiamo quindi più voglia di condividere immagini che ci ritraggono e non.

Facebook fa bene quindi a puntare tutto su Android, il sistema operativo aperto che consente una customizzazione quasi totale senza bisogno di forcare il codice, proprio come ha detto Mark Zuckerberg nella presentazione di oggi.

Ha presentato Home, ovvero quando Facebook si impadronisce del vostro smartphone e vi fa vedere gli aggiornamenti di stato dei vostri amici proprio sulla vostra Home. L’aspetto più coinvolgente riguarda Messenger e la chat. Potrete interagire con i vostri contatti senza abbandonare la schermata in cui i vi trovate. Sembra molto promettente.

Dunque mai come adesso sembra che Android stia raccogliendo i suoi frutti.
photo credit: Chris Pirillo via photopin cc