Immaginate di essere dei professionisti che hanno bisogno di lavorare in mobilità, senza stare in un ufficio “fisso”. Sicuramente sarete portati a copiare “quel che vi serve” in numerosi dispositivi, ma come fare poi per allineare tutto?Ogni volta che volete spostare un file dal computer fisso ai device di memorizzazione, siano essi hard disk esterni, penne USB e via dicendo, automaticamente producete un duplicato e la versione “trasportata” diventa obsoleta.

Cosa fare allora per avere sempre a disposizione l’ultimo file aggiornato ed evitare i duplicati? Non vi suggeriamo certo un’opera di pulizia che oltre ad essere faticosa e mediamente lunga, potrebbe anche essere inutile.

Un software gratuito, infatti, allinea le copie dei file portabili al posto vostro. Si chiama USBFlashCopy. Il funzionamento è semplice: il tool in questione fa l’allineamento automatico dei differenti documenti, ogni volta che collegate il dispositivo usato per spostare i file.

Come? Ogni volta che collegati il drive USB al computer, questo fa il backup del contenuto in una periferica di memorizzazione. Si può anche scegliere ogni quanto aggiornarli ed impostare le eccezioni.

L’uso dell’applicazione non comporta il pagamento di alcunché ma deve essere usato soltanto per scopi personali. Esiste infatti una versione business a pagamento che prevede un costo di quasi 40 dollari di licenza d’uso.