Urlist è un nuovo servizio web based che permette di appiccicare illimitati link e di organizzarli grazie ad un ottimo sistema di liste.

Lo scorso Settembre sono stato a Roma, dove ho partecipato al TechCrunchItaly. L’evento è nato per mettere in mostra le startup nostrane ed è stato un momento di grande crescita e di arricchimento per me. Durante l’evento sono stati allestiti numerosi stand di altrettante strartup che presentavano i propri prodotti e/o servizi.

Uno dei servizi che ho avuto modo di conoscere a fondo e di apprezzare è Urlist. Un tool web che permette di creare, gestire ed organizzare al meglio i nostri link. Il servizio, completamente web based, ci permette di “fissare” un illimitato numero di link e di organizzarli come meglio crediamo grazie alla creazione di (infinite) liste. All’interno di queste è inoltre possibile catalogare i link grazie a delle etichette di diverso colore, alle quali potremmo attribuire un titolo. Personalmente all’interno della mia list di “Siti da seguire” ho scelto come categorie: GNU/Linux, Android, Tech e OS X & iOS.

Urlist però, non è solamente un servizio personale. Uno dei suoi punti di forza è la collaborazione. È infatti possibile creare liste e aggiungere dei collaboratori che potranno aggiungere e/o rimuovere link. Altre due feature importanti sono: la possibilità di votare e commentare ogni singolo link e di gestire la privacy di ogni singola lista.

Un servizio fantastico quello offerto da Urlist, del quale non posso fare a meno. Se con Pocket riesco a salvare con un click o un tap i post da leggere a fine giornata, con Urlist riesco ad appiccicare come se fosse una bacheca reale i link di ciò che mi interessa: dai prodotti di Amazon ai video di Youtube etc.