Negli ultimi giorni si discute della nuova categoria di super paperoni a livello mondiale: chi riuscirà a raggiungere un patrimonio di 12 zeri? Dopo uno studio portato avanti dalla banca Credit Suisse, la stessa ha annunciato che l’incredibile traguardo verrà conseguito entro 25 anni a questa parte.

Chi sarà il primo trilionario della storia? Anche se dopo ben 40 anni non è più il primo azionista della società che ha contribuito a fondare, Microsoft (ora è l’ex CEO Steve Ballmer l’azionista di maggioranza), Bill Gates è riuscito a dividere in maniera talmente attenta tutto il suo patrimonio da riuscire a diventare il primo a tagliare il traguardo.

Bill è il maggior testimoniale di Giving Place, fondazione che impegna i propri contraenti a donare almeno il 50% di loro averi in beneficenza, e attualmente ritiene il titolo di uomo più ricco della terra con un patrimonio stimato di 72miliardi di sterline (poco più di 87miliardi di euro).

Sempre il report della banca svizzera ha attuato uno studio che considerava la ricchezza dei mercati emergenti di Cina e India e, oltre a Gates, entro il 2039 circa altre dieci persone avranno il privilegio di rientrare nella classifica, tra cui il magnate messicano delle telecomunicazioni Carlos Slim e il più grande Value Investor di Omaha, Warren Buffet. Secondo il Telegraph, possedere una così grande ricchezza significa essere in grado di comprare ogni singolo centimetro di Londra ai prezzi concorrenti.

Ma se crescono i primi trilionari non potranno che aumentare anche i miliardari: entro due generazioni, infatti, è stato stimato che anche il numero di questi ultimi è destinato a crescere, arrivando ad un milione di miliardari, pari allo 0,002% della popolazione adulta nel mondo.

Per quanto riguarda la situazione in Italia, i dieci uomini più ricchi possiedono un patrimonio che si aggira attorno ai 75 miliardi di euro (circa pari a quello di 500mila famiglie operaie messe assieme), ma per il momento le analisi del Censis non si sbilanciano nel nominare il primo italiano che riuscirà a rientrare nella prestigiosa classifica.

foto by InfoPhoto