L’utilizzo di droni volanti non è una novità in ambito militare, soprattutto quando si parla di aviazione americana. Ma un drone Made in Italy utilizzato dalla polizia per perlustrare i cieli di Roma fa indubbiamente notizia.

Il FlySecur prodotto dalla nostrana Fly Top è un velivolo ultraleggero con motore elettrico e apertura alare di due metri, che può alzarsi fino a 150 metri d’altezza e girare sopra la città per un’ora intera, prima di tornare a terra per i “rifornimenti”. Può essere guidato via tablet e il suo raggio d’azione, rispetto al punto di controllo è pari a 30 metri.

Stando al comunicato della ditta che lo realizza, Polizia, Corpo Forestale dello Stato e Vigili del Fuoco sarebbero molto interessati al Fly Top, che potrebbe effettivamente dare il suo contributo sul versante dell’anti-terrorismo e in tutti quei casi d’emergenza in cui resta molto difficoltoso raggiungere la zona da tenere sotto controllo.

Parlando di controllo da intelligence, il silenzioso drone è in grado di mantenere una rotta automaticamente, per ronzare sopra l’obiettivo scelto, e può trasmettere in tempo reale tutto ciò che vede, sfruttando anche i suoi sensori infrarossi in caso di visione notturna. La presentazione ufficiale dedicata agli eventuali compratori è fissata per il 24 febbraio nella Capitale.