Settimana colma di brindisi, panettoni, pandori, zamponi e lenticchie anche per i MobiLovers che nella notte di capodanno hanno sonoramente festeggiato anche con la community partecipando all’evento MobiLovers Welcome 2013 condividendo auguri e fotografie fatte con il proprio device mobile.

Nuovo anno e tante nuove news da leggere, da condividere e sulle quali discutere. Ecco le hot topic della settimana.

 Alessio Biancalana parte subito forte con la condivisione di un articolo sul lancio del nuovo sistema operativo open source per dispositivi mobili Ubuntu Phone OS (in un post di Federico Moretti l’analisi di Leo, ndr). Una buona discussione che snocciola i punti chiave del possibile successo/insuccesso del sistema operativo: possibilità di sviluppare in C++, Qt, QML e JavaScript, compatibilità con i driver per Android e compatibilità di installazione delle App di Android.

Altra notizia, ma stavolta di carattere più “sentimentale”, che ha fatto discutere molto la community è quella della mamma che ha regalato un iPhone al figlio accompagnandolo con un “contratto” il cui scopo è anche quello di proteggere il minore dalla dipendenza dalla tecnologia. Questa discussione ha reso partecipi anche utenti solitamente meno attivi nella community.

Infine, su assist di Pietro Bonomo, abbiamo discusso dei possibili effetti del lancio del nuovo sistema operativo di Samsung, denominato Tizen (ce l’ha presentato un post di Marco Usai, ndr). La community è in parte scettica verso il nuovo sistema operativo e vede Google e Apple come troppo potenti lato OS per una possibile competizione, anche in ottica del lancio del nuovo XPhone.

Post precedenti:

L’auto-regalo dei geek e l’xPhone. Di che parlano i MobiLovers #1?

Google Plus: grazie alle community non è più una città fantasma. Guest post di Donato Carriero

Iscrivetevi a Mobilovers e seguite Luca Rovere su Google Plus.

//