Continuano le novità per Twitter, che ormai in maniera abbastanza palese cerca di cambiare le proprie caratteristiche e funzionalità per attirare nuovi utenti, un obiettivo da parecchio non raggiunto. Nei mesi scorsi sono state tante le innovazioni della piattaforma, partendo dall’abbandono delle stelline dei preferiti in favore dei cuori dei mi piace più simili a Facebook, per poi considerare anche la rimozione del limite di 140 caratteri passando ad un testo in proporzione enorme, con un massimo di 10 mila caratteri. In sintesi, il social network dei cinguettii è disposto ad andare contro le sue feature storiche ed evolversi pur di tornare a conquistare nuovi utenti.

A tale proposito, come riporta The Verge, Twitter starebbe prendendo al balzo una delle tendenze più recenti sui social media, ovvero quella delle GIF, testando nell’applicazione mobile un apposito pulsante. Questo sarebbe in fase di integrazione per un numero limitato di utenti Twitter, situato tra le opzioni di pubblicazione di un tweet (foto, sondaggi, ecc) mostrando se premuto una selezione di GIF già pronte da inviare insieme al proprio cinguettio, scelte in base alle tendenze ed all’emozione che si vuole esprimere come se si trattasse di un’emoji.

L’azione di Twitter è simile a quelle intraprese da Facebook e Yahoo con le relative applicazioni di messaggistica attraverso partnership con Giphy e Tumblr per l’integrazione di cataloghi di GIF. Provando a cercare ‘GIF button’ sul social netwrok si può vedere come siano tanti gli utenti coinvolti nel test del nuovo pulsante appositamente studiato per le GIF, ed il riscontro sembra essere almeno per il momento positivo. Con il nuovo contenuto multimediale per Twitter si potrebbe aprire anche un’ulteriore via per l’offerta di contenuti con sponsorizzazioni, e anche se sino a questo momento non sono stare rilasciate dichiarazioni ufficiali in proposito, potremmo vedere pubblicamente il tasto GIF molto presto.