La funzione di poter includere la posizione ai propri tweet era già attiva da diverso tempo, ma ora Twitter sta lavorando con Foursquare per far sì che le informazioni sulla posizione siano ancora più precise e più utili.

Twitter attualmente supporta il tagging di aree generali, come una città o un quartiere; ma con questa partnership, nei propri tweet si potranno presto includere posizioni più specifiche, come le imprese e i punti d’interesse maggiormente utilizzati. In generale, tutto ciò che è presente oggi su Foursquare si potrà avere anche su Twitter.

Non è un grande cambiamento, ma questo renderà la possibilità di taggarsi in determinati posti tramite Twitter sicuramente più interessante, soprattutto se siete alla ricerca di tweet inviati da una specifica posizione. Twitter ha annunciato che l’integrazione è “coming soon“, senza dare specifiche su quando vere ultimato questo processo.

Twitter già consente ai propri iscritti di condividere la propria posizione, ma finora si tratta di un servizio non completo, un’informazione spesso a metà. Una funzionalità aggiuntiva per migliorare l’esperienza d’uso della piattaforma di Twitter.

L’obbiettivo è cercare di portare nuovi utenti ad utilizzare Twitter, un Social Network che ha avuto un inizio scoppiettante ma che poi si è assopito su un numero forse troppo minimo rispetto a quanto si sperava in precedenza.