Momento d’oro e particolarmente proficuo per uno dei social network più popolari sulla rete. Per una volta non parliamo di Facebook ma di quello che molti considerano come il suo fratello minore o più semplificato: Twitter. Dagli ultimi dati che sono stati pubblicati, infatti, risulta che l’azienda ha raddoppiati i ricavi e visto crescere esponenzialmente il numero dei propri utenti.

I ricavi del periodo aprile-giugno salgono a 312,2 milioni di dollari, in aumento del 124% rispetto ai 139,3 milioni di dollari dello stesso periodo dell’anno scorso. Persino quelli di Twitter non si aspettavano un risultato simile! Tuttavia la chiusura è stata comunque in nero e il secondo semestre ha registrato una perdita netta di 144,6 milioni di dollari.

Per il terzo trimestre Twitter prevede ricavi per 330/340 milioni di dollari e per l’anno rivede al rialzo le stime dei ricavi a 1,31-1,33 miliardi di dollari. Grande impulso anche dai ricavi pubblicitari, aumentati di ben 277 milioni di dollari.