Twitter ha annunciato un nuovo modo più semplice ed intuitivo per condividere i tweet all’interno dei messaggi diretti (DM). In precedenza, infatti, gli iscritti al social network intenzionati a condividere un messaggio all’interno di un DM dovevano o tenere premuto il messaggio, oppure cliccare sull’icona a puntini per far apparire il menu delle opzioni contestuale dove scegliere la condivisione via DM. Un procedimento, questo, un po’ macchinoso e noioso.

Twitter ha, dunque, deciso di rendere questo procedimento molto più snello inserendo un nuovo pulsante che apparirà al di sotto di ogni tweet. Questo pulsante a forma di busta, se premuto, consentirà di scegliere immediatamente a quale utente o a quale gruppo di utenti inviare via DM il tweet. Ovviamente, prima di condividere il tweet, gli utenti potranno aggiungere un testo o un semplice commento. Trattasi, dunque, di una piccola ma gradita novità che renderà per gli iscritti al social network molto più facile gestire i DM.

La scelta di inserire questo nuovo pulsante non è stata fatta a caso. Infatti, Twitter punta ad agevolare l’uso dei DM che nel 2015 è aumentato del 60%. Inoltre nel solo secondo semestre del 2015, i messaggi condivisi sono aumentati del 200%. Twitter, dunque, ha voluto incentivare questa crescita rendendo più semplice la condivisione dei messaggi. L’aggiornamento è attualmente in fase di distribuzione sia per l’applicazione iOS che per quella dedicata ai dispositivi Android.