Durante tutta l’estate gli hashtag di Twitter si sono disinteressati degli intrighi di palazzo, delle riforme studiate e portate avanti dal governo, dai possibili risvolti della legge elettorale. Tutto si è concentrato sul gossip e su quello che succedeva nelle spiagge italiane e straniere. 

Finita l’estate, finiti gli hashtag dedicati esclusivamente al gossip e al meteo. Si torna a parlare di politica, anche su Twitter dove molti account non vedevano l’ora che la piattaforma di microblogging tornasse ad interessarli ed informarli. Ecco quindi gli hashtag della settimana.

Lunedì, la notizia calda è quella del sisma di El Salvador, ben 7,4 di magnitudo con la possibilità che si verifichi uno tsunami. Il trend di giornata è tutto dedicato alle popolazioni della zona interessata dal terremoto.

Il gran ritorno della politica è scandito dalla campagna elettorale americana e dalle intercettazioni che coinvolgono il presidente Napolitano. Dagli Stati Uniti, su Twitter, arrivano le notizie dei comizi fatti da Obama e Romney.

In Italia, invece, a farla da patrone sono le pubblicazioni delle telefonate tra Giorgio Napolitano e l’ex ministro Mancino, in relazione alle trattative Stato-Mafia.

Altri due eventi, poi, campeggiano negli hashtag italiani: l’arrivo della perturbazione Poppea con vento e pioggia per tutto lo Stivale e la denuncia da parte delle Fiamme Gialle di Valerio Merola per evasione fiscale. Circa 4,6 milioni di euro.