Ancora novità per Twitter. Il social network infatti sarebbe pronto ad un cambiamento importante, consistente nella chiusura delle immagini con uno swipe verso l’alto o verso il basso, anziché con un tocco, come avveniva in precedenza ed avviene ancora per chi non ha ricevuto l’update.

Stando a quanto riportato da The Next Web, sarebbero già tanti gli utenti ad aver ricevuto questa nuova feature, e la maggior parte di essi sembra mostrarsi favorevole alla stessa, che pare risultare più comoda per chiudere le immagini e tornare alla propria Timeline Twitter. Probabilmente lo swipe è in questo momento più apprezzato perché sono molte le app che lo utilizzano, Facebook prima tra queste, richiedendo uno scorrimento (swipe) verso l’alto o verso il basso per terminare la visualizzazione di un video o un’immagine.

Non si sa se quella introdotta dal social (che di recente ha integrato chat di gruppo e video editing) sia una modifica momentanea e quindi un test o un aggiornamento definitivo. Per verificare di persona l’update è sufficiente scaricare la più recente versione dell’app (ricordiamo che è gratuita), in modo che tutte le ultime modifiche siano state già inserite correttamente. Inizialmente lo swipe potrebbe essere fastidioso per gli utenti di vecchia data abituati al solo tap, ma dopo pochi minuti il movimento inizia già ad essere naturale.