Primo giorno ufficiale delle tanto attese Olimpiadi di Rio che ci accompagneranno tra dirette, differite e repliche delle imprese di tantissimi atleti delle più svariate discipline fino al 21 agosto, giorno di chiusura della trentunesima edizione dei giochi olimpici e, immancabilmente, il canale social Twitter ha già inaugurato tutta una serie di hashtag ed emoji (simboli pittografici simili agli emoticon, atti a rappresentare uno stato d’animo) per l’occasione.

Tra gli hashtag di Rio 2016 troviamo naturalmente quello principale e di riferimento, ovvero #Rio2016, ma anche più in generale #Olympics. Poi ci sono quelli dedicati al medagliere, e in questo caso più nello specifico gli eventi legati alle medaglie d’oro con #Gold. Per i tifosi degli atleti azzurri (ma ovviamente ce ne sono per tutte le nazioni partecipanti ai giochi) è stato creato l’hashtag #ITA per supportare la nazionale italiana. Inoltre saranno utilizzati ugualmente hashtag ed emoji per identificare tutte le categorie delle competizioni (le varie discipline sportive). Moments invece sarà disponibile solo in Australia, Brasile, Canada, Messico, Regno Unito e Stati Uniti.

Ultima cosa, ma non in ordine d’importanza, Twitter ha modificato Periscope (la piattaforma che permette di creare riprese live) e Vine (app che consente di creare video) per includere contenuti delle gare olimpiche. In particolare, Periscope disporrà di un canale dove saranno inclusi tutti i contenuti della manifestazione. In sostanza Twitter si è premurato di poter offrire alla vasta utenza un’interessante alternativa per seguire in tempo reale l’andamento dei giochi olimpici brasiliani attraverso l’introduzione di nuove feature al fine di garantire un’esperienza migliore a tutti gli spettatori.