Twitter finalmente ha introdotto la possibilità di utilizzare tutti i 140 caratteri per scrivere un tweet senza doversi preoccupare delle foto e dei link. Trattasi di una delle più grandi novità del social network che era stata annunciata da tempo ma che adesso finalmente è stata ufficialmente introdotta. Sino ad ora, link, foto, video e GIF animate consumavano una parte dei 14 caratteri del tweet costringendo gli utenti a scrivere messaggi a volte eccessivamente sintetici e poco esaustivi. Adesso, grazie a questa novità gli iscritti alla piattaforma potranno godere di maggiore flessibilità e scrivere messaggi più completi e specifici senza doversi preoccupare dei link e dei file multimediali allegati.

Trattasi di una piccola rivoluzione su cui Twitter punta molto per tornare a guadagnare consensi per conquistare nuovi iscritti e richiamare quelli vecchi. Come noto, infatti, il social network sta vivendo un periodo poco felice della sua vita ed ha bisogno di tornare in qualche modo a crescere. In origine, il social network aveva pensato anche ad eliminare il limite dei 140 caratteri ma gli utenti avevano storto il naso perchè la novità avrebbe stravolto lo spirito della piattaforma.

Dunque, Twitter ha deciso di preferire questa via eliminando dal conteggio link e contenuti multimediali consentendo, comunque, maggiore flessibilità. Inoltre, la società sta anche testando un nuovo sistema di risposte che omettano dal conteggio dei 140 caratteri anche i nomi degli utenti. In breve, rispondendo ad un messaggio a più utenti in contemporanea, i loro nomi non saranno conteggiati nei 140 caratteri.

Trattasi di novità importanti ma sarà da verificare se queste novità sapranno davvero riportare in alto Twitter.