Twitter sta tentando tutte le strade per rinnovarsi e guadagnare nuovi consensi con l’obiettivo di rilanciare la sua immagine. Di recente sono state annunciate tantissime novità con il live streaming, anche con il supporto ai video a 360 gradi e tanto altro ancora. Tuttavia, secondo il suo CEO Jack Dorsey, al social network mancherebbe ancora un’opzione importante ed irrinunciabile e cioè quella che permetterebbe di modificare i tweet già pubblicati e condivisi.

Effettivamente, oggi, una volta che un utente ha pubblicato un tweet, non può più modificarlo, tranne che per i pochi utenti verificati. Trattasi, effettivamente di una scomodità nel caso, per esempio, l’utente sbagli a scrivere il messaggio. Oggi, dunque, l’unica cosa che è possibile fare è di rimuovere il tweet e riscriverlo da zero. In risposta, dunque, ad una domanda di un utente del social network, Jack Dorsey ha effettivamente anticipato l’arrivo di questa funzione che è molto richiesta da tutti gli iscritti.

Jack Dorsey, però, non si è voluto sbilanciare su quando questa novità sarà implementata all’interno delle applicazioni del social network e nemmeno se gli utenti potranno modificare tutto il contenuto o solo i link o solo il testo. Tuttavia trattasi sicuramente di una novità molto importante che migliorerebbe sensibilmente l’esperienza d’uso.

L’auspicio è che la funzione di editing dei tweet possa arrivare quanto prima.