Twitter, tra non molto, aprirà la possibilità di collaborare allo sviluppo di Moments a tutti i suoi iscritti. Il social network, lo scorso ottobre, quando lanciò Moments, voleva offrire ai suoi iscritti un luogo dove poter trovare tutte le ultime notizie per rimanere sempre aggiornati di tutti i princiapli fatti del mondo. Accedendo a Moments, infatti, gli utenti possono trovare un mix di tweet, video, Vine e Gif. Twitter Moments deve essere visto, quindi, coma una sorta di rivista digitale che trasforma il social network in un potente baricentro dell’informazione.

Moments, tuttavia, è sempre stato aperto e gestito da pochi editori partner di Twitter. Con l’obiettivo di ampliarne le potenzialità, il social network ha annunciato che Moments sarà, adesso, gestito da un più numero vasto di editori oltre che da influencer ed altre personalità di spicco. Inoltre, cosa ancora più importante, tra non molto Moments sarà aperto a tutti gli iscritti. Questo significa che chiunque potrà collaborare al suo sviluppo.

Twitter, dunque, si appresta a diventare una piattaforma collaborativa sempre più aperta al mondo dell’informazione. Si ricorda, però, che Twitter Moments non è disponibile in tutti i paesi, in Italia, per esempio, non è attivo. La strada intrapresa dal social network non deve stupire. Twitter, come noto, cresce troppo lentamente e sta cercando sempre nuove vie per migliorare la sua attrattiva. Probabilmente, facendo collaborare attivamente gli iscritti allo sviluppo del social network, Twitter spera di incrementare la loro presenza ed attività all’interno della piattaforma.