Twitter ha annunciato l’apertura di Moments (Momenti) a tutti i suoi iscritti. Trattasi di una funzionalità lanciata l’anno scorso che permette di creare una sorta di rivista digitale all’interno della quale inserire i tweet che più interessano e seguire con maggiore facilità tutti gli eventi che più piacciono. Tale servizio era stato, inizialmente, lanciato solo per alcuni partner di Twitter, come alcuni editori e successivamente la platea dei test fu allargata ad un ristretto numero di utenti verificati.

Moments, dunque, permette agli iscritti di avere un maggiore controllo dei tweet più interessanti e di non perdersi mai nessun evento speciale. Inoltre, il social network suggerirà anche una lista di account da seguire che più potrebbero interessare agli iscritti. Account da cui gli utenti potranno seguire eventi particolari come dibattiti politici e competizioni sportive. Il rollout di questa funzionalità è attualmente in corso e ci potrebbe voler un po’ prima che arrivi a tutti.

Moments sarà disponibile, in un primo momento, solamente per gli utenti desktop della piattaforma sociale. Su app mobile arriverà più avanti nel tempo. Una volta disponibile, all’interno del loro profilo gli iscritti troveranno un nuovo pulsante con cui iniziare a creare i loro “Momenti”. Twitter punta molto su questa funzione con l’obiettivo di offrire un servizio che possa non solo essere gradito agli iscritti ma che anche possa essere in grado di attirare nuove utenze. Come noto, infatti, il social network sta tentando tutte le strade pur di tornare a crescere. Una situazione di stallo che ha portato la società a pensare di mettersi in vendita. Tra gli acquirenti interessati ci sarebbero Google, Microsoft e la Disney.