I Momenti (Moments in inglese) sono storie curate che mostrano il meglio di ciò che sta succedendo su Twitter. Questa particolare funzionalità di Twitter, in prima battuta riservata agli editori, lo scorso settembre era stata aperta a tutti gli utenti che dal web avrebbero potuto creare i loro Moments personalizzati. Curiosamente, però, tale apertura era stata fatta solamente agli utenti PC desktop e non a quelli mobile. Un fatto curioso visto che Twitter nasce come una piattaforma per smartphone e non per i computer. Questa lacuna, adesso, è stata finalmente colmata perchè il social network ha annunciato l’arrivo di Moments anche per gli utenti in possesso di un’applicazione per dispositivi iOS ed Android.

Creare un Momento o un Moments è davvero semplice. Da un tweet, gli utenti dovranno toccare l’icona che mostra una freccia rivolta verso il basso. Poi dovranno selezionare “Aggiungi al Momento“, quindi toccare “Crea nuovo” per aggiungere il Tweet a un nuovo Momento. Infine, gli iscritti dovranno seguire le ulteriori istruzioni mostrate a schermo. La procedura è valida sia da iOS che da Android. Gli utenti potranno utilizzare tutti i tweet che vorranno.

Trattasi di una novità interessante e sebbene oggi Twitter stia puntando su altri generi di servizi, come i video, è comunque pregevole che il social network abbia voluto colmare questa lacuna. Sicuramente l’arrivo di Moments su iOS ed Android non permetterà a Twitter di uscire dal periodo nero che sta vivendo ma sicuramente consentirà di migliorarne l’esperienza d’uso, un dato che sicuramente piacerà ai fedelissimi della piattaforma.