Twitter ha deciso di migliorare l’integrazione con Periscope offrendo un collegamento diretto tra le due applicazioni. Alcuni utenti Android hanno, infatti, notato che è comparso un bottone dedicato a Periscope che appare nella maschera per l’inserimento di un nuovo tweet. Provando a cliccare su questo nuovo bottone, l’app rimanda immediatamente a Periscope attraverso il quale gli utenti possono avviare una sessione di live streaming con il loro smartphone. In caso l’app Periscope non fosse presente all’interno del dispositivo mobile, il bottone rimanderà direttamente al Play Store dove poter scaricare ed installare l’app per il live streaming.

Trattasi, in questa fase, di un test che Twitter ha confermato, affermando che in futuro il bottone per i servizi di Periscope arriverà anche per tutti gli altri utenti. Grazie a questa scelta, Twitter si mette alla pari con Facebook che già offre Facebook Live all’interno dell’app del social network. Servizio che similmente a Periscope, permette agli utenti di effettuare delle vere e proprie live.

Nonostante, infatti, Twitter abbia acquistato Periscope l’anno scorso, non è mai stata forzata l’integrazione tra le due piattaforme. Questo, comunque, ha permesso a Periscope di crearsi un’identità tutta sua. Ma adesso, con i servizi live in forte crescendo, Twitter ha deciso di implementarli maggiormente all’interno della sua piattaforma.

Scelta dettata anche dal fatto che Twitter sta provando ogni strada possibile pur di avvicinare nuovi utenti vista la crisi di iscritti che sta vivendo oramai da molto tempo. La maggiore integrazione con Periscope potrebbe essere, da questo punto di vista, una buona idea.