Finalmente, Tumblr ha attivato la protezione SSL (Secure Sockets Layer) nel pannello di controllo: il protocollo sicuro non è impostato a livello predefinito, quindi devi andare in Impostazioni Account e – sotto la dicitura Sicurezza – cliccare su Abilita protocollo SSL perché sia abilitato. Ti consiglio di farlo subito, considerato che Yahoo! Mail è stata nuovamente attaccata e i tuoi dati sono a rischio. Magari, già che ci sei cambia pure la tua password con una più forte. Non sai mai a che cosa andrai incontro usando Yahoo!.

Qualcuno ha subito polemizzato sulla scelta di rendere SSL facoltativo: quasi tutti gli altri servizi lo impostano come scelta predefinita e tutt’al più propongono un opt-out — anche se io non ne vedo il senso. La stessa Yahoo! ha attivato il protocollo sicuro in default sulla webmail dallo scorso 8 gennaio, nonostante gli utenti continuino ad avere dei problemi con le proprie caselle e il recente attacco dagli hacker. Secondo me, polemiche non costruttive a parte, dovresti proprio abilitarlo nel tuo pannello. Io l’ho già fatto.

Cercando il pelo nell’uovo, devo comunque sottolineare che SSL è limitato alla dashboard di Tumblr: non è attivo sui blog degli utenti, tanto meno se hai optato per un dominio personalizzato come il sottoscritto. Ciò significa che le attività dei tuoi lettori – dalle domande che possono porti ai commenti gestiti da servizi come DISQUS – non sono protette. Il protocollo è attivo giusto nel pannello di controllo dal quale scrivi i tuoi interventi o cambi le impostazioni. Spero che la piattaforma non faccia la fine di Yahoo! Mail.