Il futuro sistema operativo mobile di Apple, iOS 8, promette di misurare i nostri parametri vitali e controllare i dispositivi della nostra casa, ma già oggi iOS 7 offre una funzionalità che permette di usare l’iPhone senza le mani e controllarlo tramite i movimenti della nostra testa. Quest’ultima sfrutta la fotocamera frontale per riconoscere i movimenti e può risultare completamente nuova, per molti di coloro che possiedono un dispositivo Apple.

iOS 7 è l’ultima versione del sistema operativo per iPhone e iPad. Rispetto ad iOS 6, le novità che sono state apportate riguardano, principalmente, l’interfaccia grafica, con un focus sull’aspetto tipografico. Jony Ive, infatti, ha inaugurato la stagione del flat design su iOS e Mac OS X, dopo che Scott Forstall ha abbandonato l’azienda di Cupertino. Quindi, con iOS 7, Apple ha deciso di rivoluzionare il proprio approccio al design e ha introdotto alcune funzionalità nascoste e trucchi.

Tra tutte le funzionalità presenti vi è quella di poter gestire iPhone senza mani, tramite semplici movimenti della testa. Per attivare questa modalità basta entrare in Impostazioni, cliccate su Generali, successivamente su Accessibilità e poi Controllo Interruttori. A questo punto, disattivate la Scansione automatica e attivate Controllo interruttori. E’ arrivato il momento di attivare un interruttore. Selezionate Fotocamera e la schermata successiva vi richiederà quale funzionalità associare a un movimento della testa a destra o sinistra. La lista che vi si presenterà è abbastanza lunga e potrete scegliere a vostro piacimento.

Una volta terminata la selezione, iOS 7 vi mostrerà due bande laterali, a sinistra e destra, e comunicherà se il vostro volto e troppo vicino o meno. Vi ricordiamo, però, che questa funzionalità può comportare un aumento dei livelli di consumo della batteria, ma gestire l’iPhone senza mani può essere estremamente utile in vari momenti della giornata.

photo credit: William Hook via photopin cc