Trent Reznor, leader del gruppo statunitense dei Nine Inch Nails, ha dichiarato ai microfoni dei colleghi di Billboard di essere al lavoro con Apple su un nuovo progetto musicale. Reznor non è nuovo a collaborazioni di questo tipo: la sua musica, negli ultimi anni, è stata molto influenzata dalla tecnologia informatica e ha realizzato diverse colonne sonore per il cinema.

I Nine Inch Nail sono senza dubbio un gruppo musicale sui generis: la loro carriera è stata caratterizzata da lavori controversi e denunciati dai media per il loro forte effetto sull’opinione pubblica, ma al tempo stesso incensati dalla critica.

Reznor e Apple è un’accoppiata decisamente curiosa, e non è ancora stato rivelato nel dettaglio cosa stia bollendo in pentola a Cupertino: potrebbe trattarsi di un nuovo dispositivo o di una piattaforma musicale, ma sicuramente – come spiegato da Reznor – non sarà una canzone: “Sono completamente immerso al momento: è impegnativo, è sconosciuto ed è un po’ tutto quello che ho sempre desiderato”.

Il frontman dei Nine Inch Nails non si è sbottonato sul suo nuovo progetto, ma ha rilasciato una prudente dichiarazione relativa al controverso lancio gratuito dell’album degli U2 su iTunes, sottolineando che il gruppo irlandese ha fatto tutto in buona fede: “Ero con Bono quel giorno. Ero all’evento Apple e siamo usciti insieme poco dopo. Prova grande orgoglio per un disco su cui ha speso molti anni. Mi è parso orgoglioso di quel che ha fatto”.

photo credit: Nine Inch Nails Official via photopin cc