TomTom ha rilasciato un nuovo servizio per l’app TomTom MyDrive dedicata ai pendolari. Si tratta di TomTom Traffic Checker, funzione che fornisce informazioni sul traffico.

“I pendolari non hanno vita semplice considerando che, quotidianamente, devono percorrere il tragitto, da e per l’ufficio, nel minor tempo possibile, senza rischiare di arrivare in ritardo. In TomTom è prioritario l’obiettivo di rendere la guida un’esperienza più rilassata” afferma Luca Tammaccaro, Vice President Dach & Italy di TomTom. “Sulla base dei feedback dei nostri utenti abbiamo sviluppato TomTom Traffic Checker disponibile da oggi sull’App TomTom MyDrive. Ora gli automobilisti potranno conoscere il momento migliore per uscire di casa o dall’ufficio e arrivare in tempo a destinazione. TomTom ha finalmente risolto il mal di testa che persegue i pendolari ogni giorno, da anni”.

Il nuovo servizio Traffic Checker sull’ App TomTom MyDrive è stato creato per fornire notifiche personalizzate su smartphone in modo che gli automobilisti possano capire se, e perché, è presente traffico sul proprio percorso in vista di uno spostamento. Inoltre, le notifiche consentono all’automobilista di scoprire, attraverso l’App MyDrive, il percorso più veloce disponibile verso la propria destinazione. I percorsi possono essere trasferiti a un dispositivo di navigazione TomTom cliccando su un pulsante direttamente dall’ App.

MyDrive è disponibile per dispositivi iOS e Android sull’App Store e Google Play, ed è accessibile anche tramite desktop su mydrive.tomtom.com su PC e laptop. Nella versione iOS di MyDrive, gli automobilisti possono visualizzare un widget personalizzato per controllare il ritardo accumulato sul proprio percorso. Nella versione di Android, l’automobilista ha la possibilità di visualizzare una notifica personalizzata.