È stato annunciato al Baselworld 2016 in Svizzera, ancora in corso, il lancio di uno smartwatch targato Tissot, appartenente al gruppo Swatch. Smart-Touch è il primo smartwatch della compagnia, che vanta delle caratteristiche a dir poco interessanti, come la ricarica ad energia solare.

Swatch fino ad adesso, aveva realizzato solamente dei connected watch, con funzioni limitate e indirizzate verso un settore specifico, come Touch Zero One, dedicato al beach volley e ad un orologio di fascia bassa che gestiva i pagamenti mobile, rivolto però solo al mercato cinese.

Stavolta il Tissot Smart-Touch, appartenente alla linea T-Touch di Tissot, si connette allo smartphone con un’app dedicata, permettendo a chi lo indossa di utilizzarlo come navigatore, grazie al piccolo display. Lo schermo visualizza le previsioni meteo in tempo reale, grazie alla piccola stazione meteorologica ad energia solare; vi sono presenti anche un sensore barometrico ed un altimetro. Tissot afferma che il suo Smart-Touch potrà essere connesso ad una catenina accessoria per sfruttare la funzione di localizzazione, che l’utente potrà legare a qualsiasi oggetto che intenderà tracciare attraverso lo smartwatch.

Swatch afferma che la batteria del Tissot Smart-Touch avrà una durata di un anno intero, non tenendo conto della ricarica solare inclusa. Il primo smartwatch di Swatch verrà lanciato sul mercato durante il corso dell’anno, in una data ancora non annunciata, ad un prezzo molto alto: si parla di una cifra che oscilla tra i 1.100$ ed i 1.200$.