TIM ha presentato il nuovo decoder con funzioni di mediacenter per il suo servizio di TV online, TIMvision. Questo nuovo prodotto si caratterizza per contenuti avanzati e soprattutto per l’utilizzo della piattaforma Android TV ed è stato sviluppato in collaborazione con Google.

Il set-top box di nuova generazione rappresenta la migliore tecnologica che permetterà al cliente di accedere direttamente ai video, news e giochi on line dal ricco bouquet delle APP disponibili su Google Play, pensate per la TV e già attive sul proprio device mobile.

Il decoder TIMvision introduce nuove funzionalità e amplia la gamma dei servizi: è infatti 4K ready per la visione di contenuti in Ultra HD, dispone della migliore connettività Wi-Fi adatta per lo streaming video (5GHz 802.11ac dual band), del digitale terrestre integrato (standard DVBT2) e di un processore di ultima generazione per garantire la migliore fluidità di navigazione, di Google Cast per trasmettere sul televisore le APP d’intrattenimento da device Android, IOS, Windows e Mac. Inoltre attraverso l’APP Google Foto, disponibile anche per IOS, è possibile visualizzare sul grande schermo le immagini residenti su smartphone o tablet.

Al set-top box viene abbinato un telecomando infrared e Bluetooth 4.1 con microfono per consentire la ricerca e la richiesta vocale di programmi e notizie. TIMvision rinnova inoltre l’interfaccia grafica focalizzata sui contenuti e caratterizzata da una navigazione semplice ed intuitiva, basata sulle preferenze del cliente e con l’accesso diretto ai canali preferiti del digitale terrestre.

Il nuovo decoder, che si caratterizza per il suo design dalla forma a semicono e per le dimensioni ridotte, sarà lanciato dal mese di giugno in promozione per i nuovi clienti TIM Smart a 2 Euro al mese e sarà successivamente reso disponibile ai clienti che hanno già scelto TIMvision.