Telecom Italia e Mediaset hanno stretto un accordo per portare i contenuti televisivi di Premium Online su TIMvision grazie alla capacità trasmissiva delle reti a banda larga e ultralarga di TIM ed al set-top box TIMvision. TIM punta, dunque, a voler offrire alla sua clientela un bouquet di offerte di valore aggiunto sempre più sofisticato e di qualità. Si ricorda, infatti, che TIM ha già stretto accordi con Sky e con Netfix per offrire i loro contenuti televisivi alla sua clientela.

Con “Premium Online”, per la prima volta tutti i contenuti di Mediaset Premium sono disponibili via web: live, on demand e in HD su tutti i device. Con 22 canali live e oltre 6.000 contenuti on demand visibili su oltre 400 diversi dispositivi, dai tablet agli smartphone, dai pc alle console giochi. E nell’offerta sarà incluso anche tutto il calcio in diretta e in HD. L’offerta congiunta verrà finalizzata avvalendosi del know–how e delle rispettive competenze tecnologiche ed editoriali; sarà inoltre realizzata e integrata un’App per rendere disponibile il servizio direttamente sul televisore di casa attraverso il set-top-box TIMvision, oltre che da smart TV e device mobile.

L’offerta sarà rivolta a coloro che hanno un collegamento in fibra ottica o ADSL di TIM, fruibile anche su rete mobile (3G e 4G) e rappresenterà un driver allo sviluppo dell’ultrabroadband. Grazie alle capacità trasmissive della fibra ottica, con connessioni a partire da 30 Megabit/secondo, TIM porta alla propria clientela la ricca programmazione di “Premium Online” anche in Alta Definizione e gli eventi calcistici live anche in modalità on demand con le partite della Champions League e delle squadre Premium della Serie A TIM.

La nuova offerta televisiva di TIM servirà anche come volano per la crescita della domanda di soluzioni di connettività a banda ultralarga necessarie per poter accedere ai contenuti televisivi in streaming in alta definizione.