Brutte notizie per tutti i clienti TIM perché l’operatore ha deciso di rivedere le condizioni di utilizzo dei profili dati mobile. A partire dal 3 Aprile 2017 TIM, al fine di rendere omogeneo il portafoglio di offerta mobile, evolve le condizioni di navigazione di una serie di offerte con traffico dati.

Il prezzo delle offerte interessate da tale aggiornamento non subirà alcuna variazione. Dal primo rinnovo successivo al 3 aprile 2017, terminati i Giga della propria offerta, si potrà continuare a navigare fino al rinnovo successivo solo attivando un’offerta dati aggiuntiva più adatta alle esigenze del cliente.

I clienti TIM interessati da tale novità saranno informati con una campagna comunicazionale mirata tramite SMS, IVR, sito TIM, MyTIM Mobile e Servizio clienti 119.

Il Cliente che non accettasse le modifiche proposte, in base all’art. 70.4 del D.Lgs. 259 del 2003, ha la facoltà di recedere senza penali entro il 3 aprile 2017 anche tramite passaggio con portabilità ad altro gestore. Nel caso in cui sulla linea sia presente un Prodotto in rateizzazione in corso di vigenza contrattuale (24 o 30 mesi in funzione del prodotto scelto), sarà addebitato il saldo delle rate residue a scadere e il prodotto resterà di proprietà del cliente.

Inoltre i clienti interessati hanno la possibilità di attivare gratuitamente entro il 3 aprile 2017, direttamente dalla sezione MyTIM Mobile del sito tim.it o semplicemente rispondendo SI ad un SMS di attivazione che riceverà da TIM, la seguente offerta promozionale: 1GB Gratis per 7 giorni, che regala 1 GIGA aggiuntivo per navigare in Internet alla velocità del 4G di TIM da Smartphone, PC, Tablet.