Tessel, la scheda di prototipazione – simile e compatibile con Arduino – che può essere programmata in JavaScript, ha quasi raddoppiato il traguardo della raccolta fondi: iniziata giovedì, ha superato i $50,000 nel giro di qualche giorno. Mentre scrivo, Technical Machine ha già ricevuto una somma vicina ai $100,000 e i device saranno distribuiti ai finanziatori nel febbraio del 2014. I “pacchetti” acquistabili partono da $99, escludendo la t-shirt di Tessel a $20 e i singoli moduli o shield da aggiungere al prodotto originario.

La startup che ha ideato il dispositivo non ha scelto Kickstarter, bensì Dragon Innovation — che a differenza del precedente può essere considerato come un negozio virtuale: se il progetto non raggiunge l’obiettivo, il denaro non è scalato dalla carta di credito specificata dal finanziatore. Al contrario, la ricezione del prodotto pagato equivale a un normalissimo acquisto. La spedizione internazionale di Tessel prevede altri $10 sulla cifra assegnata, dettaglio che non è stato specificato direttamente sulla pagina del progetto.

Ero pronto a scommettere sul successo di Tessel e non sono affatto stupito dei fondi ottenuti in qualche giorno: la campagna sarà accessibile fino al prossimo 5 ottobre. Penso che la cifra aumenterà considerevolmente. Perché partecipare al crowdfunding? Beh, JavaScript è destinato a diventare il linguaggio preferenziale delle aziende e ottenere un Tessel in anteprima potrebbe costituire un enorme vantaggio. Gli sviluppatori web possono effettuare il “salto” di qualità, senza bisogno d’imparare altri linguaggi di programmazione.