GBC ha lanciato ieri la nuova telecamera IP Wireless per Videosorveglianza Plug&Play Isnatch interamente digitale e compatibile con lo standard video H.264 e collegabile ad una rete pre-esistente in modalità wireless o tramite cavo LAN.

Attraverso il dispositivo è possibile monitorare in audio/video e anche registrare o eseguire una serie di fotogrammi Snap Shot direttamente da remoto tramite smartphone o tablet.

La telecamera consente la rilevazione del movimento grazie alla funzione Motion Detector, a sensibilità regolabile: se attivata, il dispositivo rileva movimento nell’area di interesse e lo segnala immediatamente tramite email o con notifica attivabile tramite specifica APP. La registrazione in modalità Motion avviene per tutto il tempo che permane la presenza: i file creati avranno una durata di circa 2 minuti ciascuno, fino al riempimento della micro SD, con la possibilità aggiuntiva di attivare la funzione Overwrite. In un 2013 avaro per le telecamere, tranne qualche eccezione, caratteristiche importanti.

Grazie alla funzione Plug&Play, il sistema si intalla in pochi secondi: occorre solo associare il proprio router wireless allo smartphone o al tablet, abilitato in modalità Wi-Fi, e scaricare le relative APP disponibili gratuitamente nei vari Store.