Le feste di Natale rischiano spesso di rivelarsi un disastro per le casse delle famiglie. Troppi regali da fare, troppe persone da accontentare e troppi pochi soldi a disposizione. Ma non sempre fare un bel regalo e una figura ancora più bella deve significare, per forza, spendere cifre esorbitanti. Il tablet è sicuramente uno di quegli oggetti che chiunque avrebbe piacere a ricevere in dono, ma tra le decine di offerte presenti sul mercato, ci sono anche prodotti che possono venir via a cifre contenute. Ecco qui i cinque migliori tablet di fascia bassa, con le loro caratteristiche tecniche ed un costo approssimativo.

Fire HD 7

Un prodotto dal costo molto contenuto ma dalle prestazioni comunque buone è il tablet di Amazon, il Fire HD 7. Economico, ha nel suo schermo da sette pollici un valore aggiunto, che assieme ad un processore quad-core veloce e alla risoluzione in HD lo rende sicuramente il miglior tablet della sua categoria in questa fascia di prezzo. Fotocamera frontale e posteriore, altoparlanti stereo, Amazon lo ha messo sul mercato in cinque diverse colorazioni e ad un prezzo di 130 euro, che se incappate in alcune offerte può scendere anche fino a 99. Display da sette pollici 1280×800 a 216 ppi, ha nelle dimensioni comunque contenute (191 mm x 128 mm x 10,6 mm) e nel peso (337 grammi) due punti a suo favore. La fotocamera frontale è solo VGA, quella posteriore in HD da 2 MP.

Acer Iconia B1

Per tutti coloro che si affacciano per la prima volta nell’universo del sistema operativo Android, il tablet di Acer, l’Iconia B1, è sicuramente l’oggetto migliore. Prezzo contenuto, processore dual-core, display da sette pollici e una Ram da 512 MB che comunque consente di poter portare avanti il lavoro che si sta facendo senza troppe pretese. Il display ha una risoluzione da 1024 x 600 pixel, al quale si affianca una CPU con Mediatek Dual Core @1.2 GHz e una GPU con PowerVR SGX 531. Capitolo fotocamera: dispone solo di una webcam frontale e lo spazio di archiviazione è di soli 8 GB. Lati negativi di un prodotto che rimane comunque molto interessante, anche perché rimane in un range di spesa attorno ai 150 euro circa.

Asus Memopad HD 7

Il prodotto più interessante che va ad intersecarsi in questa fascia di mercato è sicuramente il Memopad di Asus. Considerando che sul mercato è stato lanciato ad un costo di 149 euro e che al suo interno dispone di un processore quad – core addirittura da un GB di memoria RAM, è presto spiegato perché il Memopad sia da considerarsi un oggetto da tenere sotto controllo: permette di ottenere alte prestazioni a costi contenuti. Senza dimenticare il display in HD e il supporto al GPS, utile quando si vuole sfruttare uno schermo così grande e dalla così buona risoluzione (1280 x 800 pixel) per la navigazione. Il processore di memoria (Mediatek quad – core @1.5 GHz) e la GPU (PowerVR SGX), affiancata alla fotocamera da cinque megapixel, gli danno ancora una maggiore rivendibilità sul mercato. Lo spazio di archiviazione termina a 16 GB, espandibili comunque con una normale micro SD. Autonomia della batteria da 10 ore.

Acer Iconia A1

Per chi cerca invece un tablet e ha esigente particolari, il nuovo Iconia A1 della Acer può sicuramente essere un prodotto da analizzare attentamente. Partiamo dal costo: 169 euro, molto buono considerando la sua scheda tecnica. Al suo interno, infatti, troviamo un processore quad-core con un GB di memoria RAM, che offre dunque grandi prestazioni e tenuta. La fotocamera posteriore arriva fino a cinque megapixel e possiede un display con angolo di visione da 170 gradi. Senza dimenticare la presenza del GPS, sicuramente un valore aggiunto, e lo sfruttamento del formato 4:3.  Lo si trova in vendita anche in versione 3G, ma qui il prezzo sale fino a 229 euro. Display da 7.9 pollici IPS (1024 x 768 pixel) possiede il sistema operativo Android (4.2.2 Jelly Bean) e un’ottima batteria (4960 mAH).

Asus TF103C-1B040A Transformer Pad

Nome complesso, facilità d’uso. Asus ha immesso sul mercato questo nuovo modello del Transformer Pad TF103, che presenta il sistema operativo Android KitKat 4.4 e che gioca molto sul fatto d’avere un display da 10 Pollici HD. Niente di nuovo rispetto al modello precedente, fin qua: le novità arrivano quando iniziamo a parlare del sistema del tablet: architettura Intel Bay Trail T Z3745 Quad Core a 1.33 GHz, RAM da 1GB e 16GB di memoria integrata, alla quale se ne possono aggiungere altrettanti di WebStorage Asus. Pesa soltanto 550g, oggetto dalle dimensioni comunque ridotte (25,8 x 1 x 17,8 cm), ha una batteria la cui vita media è di circa nove ore.