Flappy Bird è tornato? Non proprio, questo è già successo, e abbiamo già parlato del suo ritorno negli store, anche se solo pochi sono stati interessati, con l’esclusione di App Store e Play Store, forse per strategia, per arginare il successo del videogioco e il suo creare dipendenza, secondo alcuni vero motivo del ritiro.

Flappy Bird è sicuramente uno dei giochi per smartphone più popolari degli ultimi tempi, tanto che all’apice del suo successo, quando è stato ritirato dal suo creatore, Dong Nguyen, su eBay si trovavano dispositivi a prezzi improponibili solo per avere al proprio interno l’applicazione installata. Bene, ora l’artefice del gioco ci ha voluto regalare un altro titolo, Swing Copters, di cui vediamo subito qualche screenshot nella fotogallery sottostante.

In Swing Copters è visibile l’impronta del creatore, con la grafica molto simile a quella di Flappy Bird, e anche la semplicità (solo apparente) del gioco è ricorrente. In questo titolo lo scopo non sarà quello di svolazzare tra i tubi in stile Super Mario, che sono stati rimossi proprio per la somiglianza al famoso videogioco per Nintendo, ed il movimento non sarà in orizzontale, ma in verticale.

Il nostro personaggio infatti (non chiedetemi che animale sia), ha un’elica sulla testa che gli permette di volare, con lo scopo di arrivare sempre più in alto, e al nostro tocco cambierà direzione da destra a sinistra, e dovremo evitare che si scontri con i bordi dello schermo, con le sbarre sospese per aria e con i martelli attaccati a queste e in continuo movimento ondeggiante. Non solo la grafica in comune con Flappy Bird, ma anche il livello di difficoltà, che anzi è parecchio più alto. Riuscirà Swing Copters ad ottenere lo stesso successo?

Seguite Andrea Careddu su Google Plus Twitter