Negli scorsi giorni ho provato a utilizzare la nuova app per la sveglia di Stereomood, web radio emozionale lanciata dall’omologa startup italiana. Mook O’Clock, questo il nome dell’app che è disponibile da oggi all’interno del Google Play a 1,99 euro (la versione iOS è in lavorazione), non fa altro che impostare la tua sveglia sulla base di uno degli stati d’animo con cui ti vorresti svegliare.

Facciamo un esempio pratico. Stamane essendo lunedì volevo una sveglia dolce e insomma, avrei evitato volentieri il militaresco tun tun tun quotidiano. Così ho settato Mood O’Clock su calm e il volume su crescendo. Le alternative non sono tantissime, ma ci sono on my ow, dreamy, energetica, furious, happy, italo, mirage, not really, psychedelic e sexy. Chi è abituato ai tag di Stereomood sa che si tratta di indicatori più o meno precisi. Dietro a ogni tag c’è infatti un’accurata selezione di brani operata dalla redazione della radio, che come base per la propria selezione utilizza blog di professionisti e amatori del settore musicale.

Mood O’Clock può essere usata anche offline se non abbiamo a disposizione un collegamento a Internet, ma ovviamente in quel caso è limitata. È infatti possibile scaricare un file di 40MB contenente una canzone per ogni mood.

Una volta scelto lo stato d’animo con cui vogliamo svegliarci abbiamo a disposizione tutte le impostazioni della classica svelgia, come snooze e ripetizione giornaliera o settimanale. Se la canzone che ci sveglia ci piace particolarmente la possiamo twittare o condividere su Facebook. È anche disponibile un link ad Amazon per l’eventuale acquisto.

In attesa di scaricare l’app, vi consiglio una letta al post du Marco Usai su quanto dobbiamo dormire per essere realmente produttivi.