Microsoft ha deciso di mandare in produzione circa tre milioni di tablet Surface per iniziare a testare il terreno della concorrenza. C’è tanta attesa per i dispositivi dell’azienda di Redmond ma si sa già che ci saranno ben due step. Il primo prodotto sarà pronto ad ottobre. 

Il primo appuntamento da registrare è quello del 26 ottobre, perché in quel giorno specifico Microsoft svelerà le carte del suo tablet Surface, finalmente passato in produzione e pronto per la commercializzazione massiccia. Si tratta però ancora della versione Rt.

Ci sarà poi un’altra versione del tablet in questione, quella dotata del sistema operativo Windows 8 Pro che invece apparirà nei negozi dopo altri tre mesi. Questa seconda versione del tablet prevede anche il supporto ai processori x86.

Un’indiscrezione del Cnet parla di almeno 3 milioni di copie, tra prima e seconda versione, di questo tablet Microsoft. Numeri che servono soprattutto a comprendere i volumi di Redmond e della concorrenza. Tanto per citarne uno, il Nexus 7, ha venduto un milioni di copie soltanto nel primo mese.

Entro la fine del 2012, però, ci si aspettano vendite per 7-8 milioni di dispositivi. Record anche per l’iPad che è già arrivato alla seconda versione a giugno di quest’anno aveva venduto 17 milioni di repliche.