Brutte notizie per i possessori di Xbox One. Street Fighter V, picchiaduro storicamente rivale di Tekken, non sarà infatti disponibile (almeno in una prima fase, immaginiamo) per la console next-gen di Microsoft, bensì riservato esclusivamente a PC e PlayStation 4. La notizia è stata rilasciata in maniera curiosa, ovvero prima con la fuga di un trailer del gioco che riportava in conclusione l’esclusiva per PC e per la console Sony, e poi in seguito con la conferma di ciò con un secondo trailer.

Non si ha quindi la certezza che Sony avrebbe reso nota una notizia di questa portata così presto, visto che di Street Fighter V sarebbe potuto essere stato rilasciato il solo trailer nel corso del PlayStation Experience, così come avvenuto per esempio per Uncharted 4. Insomma, si tratta di una notizia di un certo spessore, dato che per Street Fighter, classico rivale di Tekken, l’attesa è tanta, e una grande fetta di utenti verrà esclusa riservando il gioco a una sola console, PlayStation 4, e PC.

Il sito USA The Verge, inoltre, ha rivelato che non solo Street Fighter V sarà esclusiva PS4 e PC, ma che il gioco sarà anche cross-platform, multipiattaforma, ovvero che sarà possibile per chi gioca da console sfidare utenti PC, e viceversa. Altre notizie e info verranno poi probabilmente svelate alla Capcom Cup, evento dell’azienda produttrice Street Fighter in programma il prossimo fine settimana. 

Seguite Andrea Careddu su Google Plus Twitter