Banda ultralarga e streaming sono un’accoppiata perfetta. Le reti di ultima generazione, sia quelle basate su fibra ottica che quelle su network 4G LTE, permettono la visione di filmati in alta definizione senza problemi. Proprio lo streaming in alta definizione rappresenta una delle killer application delle nuove reti veloci e per questo i provider italiani hanno iniziato a stringere accordi con i network televisivi per offrire ai loro clienti la possibilità di accedere a contenuti televisivi di valore aggiunto, sfruttando le reti a banda utralarga e senza imporre la necessità di installare parabole o modificare l’impianto televisivo di casa.

La TV su IP rappresenta, dunque, il futuro dell’intrattenimento e i provider l’hanno capito offrendo diverse tipologie di pacchetti che possano meglio rispondere alle mutevoli esigenze dei loro clienti.

TIM: l’offerta televisiva

TIM (Telecom Italia), è il provider che in Italia propone sicuramente l’offerta televisiva in streaming più complessa in assoluto. TIM, infatti, non propone solo contenuti televisivi di altri network ma dispone anche di una sua piattaforma proprietaria, TIMvision, dedicata allo streaming.

La prima tipologia di offerta di TIM è legata a SKY. Tutti i clienti che scelgono un abbonamento in fibra ottica (vale anche per l’ADSL ma a precise condizioni tecniche), potranno richiedere la TV di SKY accessibile solo attraverso la linea internet. Niente parabola, dunque, ma un semplice decoder che collegato alla rete internet di casa, via LAN o via WiFi, permetterà agli utenti di accedere alla completa offerta televisiva di SKY, anche in alta definizione. Per gli abbonati TIM sono previsti alcuni pacchetti vantaggiosi come la possibilità di avere Sky TV a 14 euro al mese per il primo anno.

La seconda tipologia di offerta d’intrattenimento di TIM è legata alla sua piattaforma TIMvision accessibile da PC come da dispositivi mobile ed anche dalla TV di casa attraverso un decoder dedicato. Trattasi di una piattaforma dove i clienti, pagando un abbonamento mensile a partire da 5 euro al mese, potranno accedere ad un ricco database di Film e serie TV disponibili grazie ad importanti accordi stipulati con giganti del calibro di Netflix o Mediaset.

Fastweb: l’offerta televisiva

L’offerta di Fastweb sul fronte televisivo è legata strettamente ad una collaborazione di lunga data con SKY. I clienti dell’operatore potranno, infatti, scegliere il pacchetto “Sky & Fastweb” che offre una completa soluzione di connettività internet con linea telefonica per chiamare senza limiti contestualmente al completo servizio satellitare di SKY. Prezzi a partire da 29 euro al mese. Oppure, tutti coloro che attiveranno un’offerta SuperJet o Joy riceveranno un periodo d’accesso gratuito ai contenuti di Sky Online, la TV di SKY accessibile esclusivamente attraverso Internet.

Vodafone: l’offerta televisiva

Anche Vodafone offre un pacchetto relativo all’intrattenimento chiamato “Vodafone Entertainment” che da accesso ad una serie di servizi aggiunti tra cui alla TV di Infinity, un servizio di streaming televisivo di Mediaset dove poter noleggiare Film e Serie TV. Canone di 6,99 euro al mese, spesso inserito in promozione per 12 mesi in alcune offerte dati.

Tiscali: l’offerta televisiva

Anche Tiscali ha iniziato da poco ad offrire servizi di valore aggiunto sul fronte dell’intrattenimento ai suoi clienti. Grazie ad un’accordo con Mediaset, Tiscali offre un periodo di accesso gratuito ai servizi di streaming televisivo di Infinity. L’operatore fornirà un codice promozionale con cui gli utenti potranno riscattare la prova gratuita.

Sky Online e Infinity

Spesso inserite all’interno di pacchetti promozionali, Sky Online ed Infinity sono due servizi di streaming televisivo di SKY e di Mediaset a cui gli utenti possono abbonarsi per accedere a Film, Serie TV, eventi sportivi e molto altro ancora. Entrambi sono accessibili da PC, come da dispositivi e mobili e soprattutto dalle console di ultima generazione che possono fungere da media center. Trattasi di due servizi simili ma molto diversi. Sky Online prevede due tipologie di abbonamento: “Cinema” (9,99 euro) ed “Intrattenimento” (9,99 euro). Come fa ben intuire il nome, il primo pacchetto da accesso ad una ricca collezione di film on demand oltre ala possibilità di visualizzare in diretta tutti i canali cinema di SKY. Il pacchetto intrattenimento è dedicato alle serie TV che potranno essere visualizzate on demand. Anche in questo caso è possibile visualizza in streaming i canali dedicati alle serie TV.

A parte, possono essere comprati ticket dedicati ad eventi sportivi come le partite di calcio o le gare di MotoGp. Tutti i pacchetti includono l’accesso a Sky Tg 24.

L’offerta di Mediaset con Infinity è, invece, diversa. L’accesso al servizio costa, infatti, 6,99 euro al mese ma alcuni contenuti possono prevedere un costo extra a seconda della loro tipologia. Infinity mette a disposizione un lungo archivio di film, cartoni animati, serie TV, anche in alta definizione.