Steremood è un nuovo servizio web che ti permette di ascoltare musica di qualità in base al tuo stato d’animo.

 

Stereomood è come una grandissima vetrina per artisti emergenti che utilizza lo stato d’animo degli utenti e la loro collaborazione per rendere disponibili delle playlist emozionali. Ogni volta che mi metto a scrivere  ho bisogno di un po’ di musica. Mi stanco facilmente della stessa musica e per porre rimedio a questo problema ho sempre una tab aperta su Stereomood. Buona musica a portata di click.

Oggi per esempio, dopo una giornata davvero piena sono tornato e ho selezionato la voce “tired” e mi sono goduto la playllist. Non potrei farne a meno. Immaginate di tornare a casa dopo una intensa giornata di lavoro, aprire Steremood e inserire la voce “tired”. Automaticamente apparirà la playlist creata dagli utenti che hanno inserito canzone X alla voce tired. Ci sono tantissime playlist, alcune davvero bizzarre: alcoholic, lost in Jamaica, drinking, pura vida e sex.

Apprezzo Stereomood. Ho avuto modo di scambiare due chiacchiere con parte del team al TechCrunchItaly e mi sento di supportare questo progetto per tanti motivi:

  • valorizza gli utenti emergenti.
  • è social.
  • l’applicazione mobile è disponibile sia per  iOS che per Android.

Sono un appassionato di musica autoprodotta che viene da “basso” e Stereomood la valorizza. Viviamo nell’era della musica iper-commerciale e dello strapotere dell major, perché non supportare chi fa realmente buona musica?

photo credit: kozumel via photopin cc