Durante gli Steam Dev Days di Seattle, un evento di due giorni organizzato da Valve per gli sviluppatori, sono state annunciate diverse novità interessanti. In primis è stato reso pubblico il periodo di lancio della Steam Machine prodotta da Alienware, mostrata durante il CES 2014, le cui potenzialità saranno molto vicine a quelle di un computer portatile da gaming. La versione Alienware sarà commercializzata a settembre.

Per  quanto riguarda invece il tanto controverso Steam Controller, sembra proprio che i designer di Valve abbiano pensato di rendere il gamepad meno rivoluzionario di quanto fosse stato pensato inizialmente, eliminando il touchscreen centrale a favore dei tasti fisici: una croce direzionale e i tradizionali A, B, X e Y.

steam_controller

Concept di una possibile nuova versione del controller Steam

La società di Bellevue coglie l’occasione per spulciare qualche statistica: il numero di utenti registrati al servizio Steam è passato da 65 milioni di ottobre a 75 milioni. Una crescita che ha dell’incredibile: 10 milioni di nuovi videogiocatori in soli due mesi. La notizia è stata affiancata all’annuncio di una apertura multimediale della piattaforma, che prossimamente includerà altri contenuti come film, musica e programmi televisivi, i quali potrebbero essere disponibili anche su SteamOS.