Questa è un’app per malati delle statistiche. O per aspiranti influcencer. Detto brevemente: si tratta di un’applicazione che offre un’overview dei numeri legati ai propri account social come Facebook, Twitter, Tumblr, YouTube, Vimeo, Instagram e Dribbble. L’app è co-sviluppata da Shiny Frog e FFFABS e al momento è disponibile solo per iPhone al prezzo di 0,89 centesimi.

Statnut offre la possibilità di aggiornare tutte le statistiche degli account che abbiamo incluso in un colpo solo, con un semplice scroll. Attenzione per chi ha ancora iOS 5.x: l’app va in crash con facilità. Un update è già però stato sottomesso ad Apple, avvisano gli sviluppatori.

Alcuni dei servizi, come Twitter, permettono di gestire più di un account. E ognuno di questi ha la possibilità di settare i propri parametri.

Ho scoperto che l’applicazione è stata ideata dall’italiano Fabio Basile. L’ho cercato per chiedergli come gli è venuta l’idea.

È stato quasi un caso. Usavo Ego.app parecchio per controllare gli stats dei vari servizi e social fino a quando il dev ha deciso di non aggiornarla più e di toglierla dallo Store. Ho postato uno shot su Dribble tanto per ricevere dei commenti e per condividere l’idea con qualche sviluppatore di passaggio. Fortunatamente i ragazzi di ShinyFrog, clienti già da parecchio tempo hanno visto il potenziale nell’app e mi hanno contattato immediatamente.

Ci sono parecchi servizi che vogliamo aggiungere, a breve ci saranno Google Analytics, App.net, Pinterest, Github, GoSquared e forse anche il nuovo Tent.io (questi sono stati i più richiesti su Twitter).

Domanda cattiva: è un app per EGOisti?

Mi piace la domanda cattiva :) personalmente è per appagare il mio ego, ho usato Ego.app per parecchio tempo e volevo qualcosa di nuovo, più veloce e con il supporto di svariati servizi. Abbiamo creato l’app anche per sperimentare con l’interfaccia, come puoi vedere, molto più varia e colorata delle classiche UI su iOS. Abbiamo in programma anche una versione esclusiva per iPad.