In Italia, qualche volta, avere un’idea che funziona può essere conveniente per mettere in piedi un’impresa, una start-up e dare il proprio piccolo contributo alla ripartenza dell’economia. Ma da chi bisogna andare?

Avete un’idea che potrebbe tranquillamente rientrare in un modello di business vincente ma come al solito siete a corto di finanziamenti. A chi potete rivolgervi? Prima di passare in rassegna prestiti ed agevolazioni di banche, camere del commercio ed altri enti, fate un passaggio da Passera.

Corrado Passera, ministro dello Sviluppo Economico, ha organizzato infatti l‘Open Day, Italia Startup, il 26 maggio. Il ministro sarà in H-FARM per ascoltare e discutere insieme ai cittadini imprenditori di startup, investitori e professionisti del digitale.

Ci sarà una diretta streaming e un live anche su Twitter che consentirà a tutti di seguire l’evento. Oppure si può tranquillamente provare la connessione alla pagina dedicata all’Open Day.

Sicuramente non otterrete una rassicurazione sul finanziamento, sul mutuo, sul prestito o su altre forme di sostegno economico, ma vi potrete confrontare con altre persone che hanno deciso di investire nella grande sfida digitale.

In questo campo esistono molte professioni che a volte è difficile anche spiegare. Sapere di essere su una barca affollata di idee, forse, può essere stimolante per lanciarsi nell’avventura.