Volete provare a lanciare la vostra startup, ma non sapete come farlo? Startup Weekend può essere un modo di iniziare. Cos’è uno Startup Weekend? Si tratta di un lungo fine settimana durante il quale aspiranti imprenditori e startupper rodati scoprono se le proprie idee d’impresa sono valide e realizzabili. Ci si iscrive, si racconta la propria idea o si ascoltano quelle degli altri e poi si concorre alla formazione dei team che dovranno realizzare le idee migliori. Fatti i team ci sono poi tre giorni per sviluppare l’idea e costruire qualcosa da proporre agli investitori che faranno parte della giuria finale. A volte poi questi investitori ci mettono davvero del proprio nel finanziare le startup, ma più spesso solo alcuni progetti vengono portati avanti, rivisti col tempo e dopo qualche mese diventano vere e proprie startup.

Mediamente, la metà dei partecipanti ha un background tecnico (sviluppatori, grafici) e l’altra metà un background di gestione d’impresa (marketing, business administration). Startup Weekend è un’iniziativa no-profit globale, che ha goduto del supporto della Kauffman Foundation e oggi anche di Google for Entrepreneurs.

Dopo l’evento di Roma il prossimo appuntamento è in calendario presso tag milano. Si comincerà venerdì 31 gennaio con i “pitch”, vale a dire la presentazione delle idee. Il sabato e la domenica mattina seguenti sono dedicati allo studio della strategia e allo sviluppo concreto del prodotto (programmazione software, app, studio grafica, business plan, marketing), con la possibilità di confrontarsi con gli investitori e gli esperti del settore presenti. La domenica pomeriggio verranno presentati i progetti e decretata la startup vincitrice. Per partecipare a Startup Weekend Milano basta cliccare sul link e registrarsi (il costo è di 60 euro).

Se ti appassiona il tema ti consiglio la lettura del post “com’è fare il CEO di una startup”.

Seguite Silvio Gulizia su Twitter e Google+

Photo Credit: star5112 via Compfight cc