La stampante 3D è ormai un argomento sempre più trattato, e delle stesse stampanti 3D spuntano sempre più spesso modelli a prezzo accessibile, non che ce ne sia già una realmente economica, ma ci sono diverse che si avvicinano a questo, come per esempio la Micro 3D Printer di cui ci ha parlato qualche tempo fa Federico Moretti, che dovrebbe costare 299 dollari, una cifra in fin dei conti ragionevole, se consideriamo che si tratta di una tecnologia parecchio recente. Vediamola nella fotogallery.

La Micro 3D Printer è però una stampante abbastanza limitata, nel senso che non permetterebbe di produrre oggetti eccessivamente complessi, ma visto il prezzo, si tratta di un limite accettabile. Altre sono le stampanti 3D in commercio, come per esempio la Solidoodle 3D Printer, in vendita sul sito ufficiale a 999 dollari, ma che è in grado di stampare oggetti parecchio più complessi.

Continuando a salire con la fascia di prezzo, troviamo poi Cube di 3D Systems, stampante venduta già pronta per l’uso domestico dall’utilizzo molto semplificato, con modelli di stampa già pronti e software per la preparazione di modelli 3D che non richiedono eccessive conoscenze della tecnologia. Meno user-friendly è il prezzo del prodotto, che costa su Amazon 1599 euro.

Si attende, in ogni caso, una stampante 3D HP, mentre la tecnologia di stampa 3D continua a diffondersi, con tale espansione testimoniata anche dal concepimento di stampanti 3D per bambini come la Anymaker, stampante dedicata ai più piccoli, per di più di produzione italiana.

Col passare del tempo non potremo che assistere ad un processo graduale che porterà questo tipo di tecnologia a divenire popolare e di largo consumo, così come è avvenuto per smartphone e computer, perciò, non ci resta che aspettare che i prezzi si abbassino per poter mettere le mani su uno di questi gioiellini.

Seguite Andrea Careddu su Google Plus Twitter

photo credit: hslphotosync via photopin cc