In queste ultime ore, sull’App Store, è sbarcata Spring, la prima app per iOS a racchiudere fotografie di collezioni di decine di marchi alla moda. Spring riprende il modello di Instagram, rivoluzionandolo e avvicinandosi a Pinterest. Un mix estremamente interessante,che potrà aprire le porte a un futuro in cui le app offriranno la possibilità di rimanere aggiornati sulle ultime tendenze della moda.

Le app hanno rivoluzionato il nostro modo di concepire il mondo e la vita quotidiana. In particolare, gli sviluppatori stanno realizzando ecosistemi che permetteranno di effettuare acquisti con un semplice click. Spring è un’app per iOS, completamente gratuita, che riprende questa filosofia e porta al suo interno grandi marchi della moda, continuamente aggiornati, vetrine virtuali e la facilità degli acquisti con un singolo click. Se un tempo era necessario recarsi in un negozio, provare il capo e procedere all’acquisto, adesso basta uno smartphone, come l’iPhone, e un’app per effettuare tutto ciò.

Le nuove tecnologie, infatti, stanno trasformando i classici canali di vendita e, sempre di più, la distanza tra reale e virtuale si sta assottigliando. Le app, allo stesso tempo, sono le principali protagoniste che stanno portando un cambiamento nello shopping. Spring, quindi, rappresenta un notevole passo in avanti visto che, riprendendo lo stile di Instagram, si concentra sulla moda, con una vetrina per designer emergenti che per firme del mondo del lusso, e offre servizi di acquisto e pagamento online.

Se il successo di un sito web come Zalando dimostra il potenziale di internet e della moda insieme, crediamo, quindi, che Spring rivoluzionerà ulteriormente il mondo dello shopping online, offrendo un’esperienza utente più semplice ed intuitiva grazie ad un’elegante interfaccia grafica e una vetrina digitale sempre aggiornata.