Nel 2015 Sony e Spotify firmarono un accordo esclusivo che portò sulla console PlayStation 4 l’applicazione della popolare piattaforma di musica in streaming. Un servizio che appunto sulla concorrente Xbox One non c’era, e non poteva arrivare nemmeno in futuro. Almeno fino ad oggi.

Stando ad alcune indiscrezioni, infatti, l’accordo di esclusiva fra PS4 e Spotify potrebbe decadere in favore proprio della console Microsoft. Un utente su Reddit ha infatti pubblicato un’immagine che mostra l’account di Major Nelson – uno dei dipendenti più influenti di Xbox – accompagnato dalla scritta “Spotify Music – for Xbox”, il che significa che sta proprio utilizzando un’applicazione di nome Spotify Music, appunto su Xbox.

Ovviamente la fonte non è ufficiale e si potrebbe benissimo trattare di un fake. Ma le indiscrezioni non si fermano qua: un altro utente, sempre sul forum di Reddit, ha pubblicato uno screenshot che mostra un messaggio “rubato” dalle pagine del portale Microsoft per il programma Retail Partner Training, che recita: Questa settimana Microsoft ha annunciato un’importante novità che andrà a interessare più d’uno di questi dispositivi. Oggi, Spotify sta per arrivare sui PC con Windows 10 e su Xbox.

Si tratta ovviamente di rumor e non di annunci ufficiali che vanno quindi prese assolutamente con le dovute riserve.