Spotify non sarà più solo musica. Il famoso servizio di streaming musicale amplia i suoi orizzonti aggiungendo al suo pacchetto anche video, podcast, notizie e una nuova funzione dedicata al fitness.

Ad annunciarlo è la società stessa durante un evento tenutosi a New York nella giornata di ieri. Per compiere questo importante passo, Spotify ha stretto partnership con diverse realtà televisive come Abc, Bbc, Esp e Nbc, Comedy Central, Mtv e Vice che forniranno i loro video alla piattaforma. I nuovi contenuti video dedicati a sport, news e spettacolo saranno fruibili attraverso la nuova sezione “video capsule”, per ora disponibile solamente su iPhone in Usa, Germania, Regno Unito e Svezia. Ovviamente arriverà successivamente anche negli altri paesi.

Altra novità importante è Spotify Running che, in base al ritmo di corsa dell’utente, proporrà canzoni che siano in linea con la velocità tenuta. Da questo punto di vista si aggiunge un’ altra importante partnership con Nike e l’applicazione RunKeeper. Running è già disponibile a livello globale (anche in Italia), ma solo per utenti iOS. Altra feature introdotta riguarda le playlist, che potranno contare su nuovi “mood” per andare incontro ai diversi momenti della giornata che l’utente potrà personalizzare, come la colazione, dopocena o il tragitto per recarsi sul posto di lavoro.

Daniel Ek, fondatore e CEO di Spotify ha dichiarato:“Vogliamo offrire un mondo di intrattenimento ancora più grande con un mix di musica, podcast e video a disposizione durante tutta la giornata. E questo è solo l’inizio”.

L’espansione di Spotify è il chiaro segnale che lo streaming musicale “nudo e crudo” non è più sufficiente per competere con gli altri attori del mercato come Deezer (che ha appena ampliato la sua offerta a podcast e radio) o l’imminente Beats Musica, il servizio musicale di Apple.