Siamo tutti pronti per goderci qualche giorno in spiaggia ma la preoccupazione adesso è legata alla “salute” dei nostri apparecchi elettronici, quei dispositivi cui proprio non rinunciamo a portare sotto l’ombrellone. Niente paura, anche all’ultimo degli smartphone c’è un’alternativa

Immaginate di andare in spiaggia, una di quelle spiagge affollate dove pensare al relax è fuori luogo e l’imperativo da seguire è invece: divertirsi. E’ molto probabile che il vostro smartphone, sotto l’ombrellone non sia proprio al sicuro da acqua e sabbia.

Come fare? Avete bisogno di essere comunque rintracciati? Potete lasciare a casa lo smartphone e comprare un bel cellulare low cost per le vacanze che rispetti almeno due requisiti: che sia resistente all’acqua e alla sabbia, che di facile utilizzo.

Basta avere nel portafoglio qualche soldo, massimo novanta euro, per portarsi a casa uno dei seguenti modelli: Onda Communication N215 Worky, oppure Ngm Swat, oppure ancora ITTM Outlimits LX o anche Easyteck W301X.

Non stiamo ad elencarne tutte le caratteristiche, limitiamoci a definire il prezzo e il motivo per cui vale la pena acquistare i vari modelli e sostituirli “temporaneamente” con lo smartphone.

l’N215 ha una chiusura in metallo per batteria e Sim e costa 79 euro. Costa dieci euro in meno l’NGM che è dotato di un software ricchissimo completo di antismarrimento. l’ITTM Outlimits costa 90 euro ed ha una bussola posteriore, mentre l’Easyteck costa 69 euro e si sente molto bene anche quanto è bagnato.