Sony ha presentato il nuovo smartphone top di gamma Xperia Z3+ destinato al mercato europeo. Molto simile al modello precedente, Z3+ porta con sé alcune importanti novità sul fronte hardware e una miglior resistenza all’acqua.

Dopo aver presentato Xperia Z4 in Giappone, Sony Mobile ha annunciato Xperia Z3+, il nuovo top di gamma che seppur non completamente rinnovato integra piccoli miglioramenti sia sul design sia sulle prestazioni. Quindi, la strategia di Sony è quella di mantenere un terzetto, assieme a Xperia Z3 e Z3 Compact, per offrire all’utenza un’ampia gamma di dispositivi tra cui scegliere.

Xperia Z3+ mantiente il design del modello precedente con finiture in alluminio e una struttura complessivamente sottile e leggera. Lo smartphone, infatti, è spesso solamente 6,9 millimetri, mentre il peso complessivo è pari a 144 grammi. La novità che porta con sé Z3+ riguarda l’eliminazione della copertura della porta USB, anche se il dispositivo continua a soddisfare i requisiti dello standard IP65/68. Siamo di fronte, quindi, a un terminale leggermente modificato e la cui porta USB è stata rivestita da un materiale idrorepellente, in modo tale da non richiedere lo sportellino presente in Z3. Inoltre, Sony ha eliminato anche la presa di ricarica magnetica.

Xperia Z3+: specifiche tecniche

Sul fronte delle caratteristiche tecniche, Xperia Z3+ integra il medesimo display della precedente versione, ovvero 5,2 pollici Full HD con il nuovo rivestimento Gorilla Glass 4 che permette di ottenere migliore luminosità e qualità complessiva dell’immagine. Sony, inoltre, ha integrato vari filtri di ottimizzazione dell’immagine come X-Reality, Triluminous e Live Color.

Dentro la scocca troviamo il processore Snapdragon 810 Octa-core a 64 bit, 3GB di memoria RAM e un modulo LTE Cat 6, che permette di scaricare dati fino a 300 Mbps. La batteria integrata, invece, offre fino a due giorni di autonomia, a patto di utilizzare la modalità Stamina. Inoltre, Xperia Z3+ è compatibile con il sistema Qualcomm QuickCharge 2.0 che permette, in soli 45 minuti, di ottenere una ricarica pari ad un giorno intero di utilizzo.

Sul fronte della fotocamera, quella posteriore integra un sensore da 20 megapixel e che permette di ottenere una sensibilità fino a 12800 ISO. L’ottica, invece, offre una focale equivalente di 25mm, mentre sul fronte video è possibile registrare immagini e filmati in HDR e video in formato 4K. La fotocamera anteriore, invece, ha un sensore da 5 megapixel e offre la modalità Superior Auto che permette al processore di gestire, in modo ottimale, tutti i parametri di scatto.

Infine, Xperia Z3+ include importanti miglioramenti sul fronte audio visto il codec LDAC per lo streaming verso gli speaker e l’impiego del DSEE HX per aumentare la qualità audio delle tracce MP3 e AAC.

Sony Xperia Z3+ verrà venduto in Italia a partire dal mese di giugno ad un prezzo che si avvicinerà ai 700 euro. Per quanto riguarda le varianti di colori, Xperia Z3+ sarà disponibile nei classici colori bianco e nero, ma vi saranno versioni in color ramato e verde acqua.