Di tablet Android in questi ultimi mesi ne ho provati tanti, ma a colpirmi ci ha pensato Sony Xperia Tablet Z. Ho avuto il tablet in prova per quindi giorni circa e dopo prove, controprove e test di vario tipo, sono pronto a fornirvi una recensione del dispositivo.

Sony Xperia Tablet Z  è un tablet con un display da 10.1″ con risoluzione 1920 x 1200 pixel che grazie all‘engine Sony Bravia, offre una qualità dell’immagine spettacolare. Leggerissimo, maneggevole e comodo da usare. Già dal primo impatto ci accorgiamo di essere davanti a un dispositivo di ottima e pregevole fattura. Le altre caratteristiche tecniche sono da urlo: troviamo un processore Qualcomm Snapdragon S4 Pro quad-core, 2GB di RAM, storage interno di 16 GB con possibilità di utilizzare schede di memoria microSD e due fotocamere: una anteriore da 2.2 megapixel con possibilità di registrare video in full HD e una posteriore da 8.1 megapixel con autofocus. È disponibile inoltre una variante col modulo 3G, la versione da me provata.

Il design è davvero spettacolare, le linee semplici ma eleganti rendono il dispositivo sia molto comodo da utilizzare sia molto bello da vedere. Ho utilizzato questo Sony Xperia Tablet Z per leggere alcune ore Fotografia e Smartphone e sembrava di leggere una rivista, sia per qualità dell’immagine, sia per la leggerezza del dispositivo. Il tablet offre una sensazione di sicurezza e stabilità fino ad ora mai vista su qualsiasi altro tablet da me provato.

Il nostro dispositivo fortunatamente non è solo apparenza ma molta sostanza. Monta – sfortunatamente – Android 4.1.2 anche se l’aggiornamento alla versione 4.3 è atteso a breve. Una versione personalizzata da Sony per quel che riguarda il launcher e le sua app davvero interessanti. Il launcher è quello che abbiamo visto su un po’ tutta la serie Xperia del 2012, semplice ma efficace. A colpirmi maggiormente sono state le floating app , delle semplici app fluttuanti che possono essere utilizzate senza lasciare la home. Sono tante, dal block notes al controllo remoto per il televisore. Il sistema appare ben ottimizzato e le prestazioni sono veramente ottime, zero lag e nessun rallentamento. Un aspetto che mi ha colpito particolarmente è la durata della batteria. Esagerata. Con un uso intenso, ho dovuto mettere in ricarica il dispositivo solamente al quarto giorno. Una durata eccezionale fino ad ora mai incontrata su un dispositivo di questo tipo.

In definitiva devo promuovere a pieni voti questo Sony Xperia Tablet Z . Durata della batteria, qualità costruttiva e hardware top gamma i punti di forza. Una pecca, se può essere definita tale è la versione di Android, la 4.1.2 è leggermente datata. Con un aggiornamento il dispositivo sarà il tablet da avere.