Secondo gli ultimi rumors trapelati, Xperia P2 sarà il futuro smartphone top di gamma dell’azienda giapponese. Dopo aver presentato Xperia Z4, solamente sul mercato giapponese, sembra che Sony abbia in mente di cambiare la propria strategia con un nuovo dispositivo dotato di caratteristiche tecniche estremamente interessanti.

Analizzando le specifiche tecniche, Xperia P2 avrà sotto la scocca il SoC Qualcomm Snapdragon 810 da 2,0 GHz (anche se nella foto pubblicata vi è la frequenza errata di 1,9 GHz), con 3GB di RAM e 32 GB di memoria interna integrata. Inoltre, Xperia P2 sarà dotato di display Triluminos da 5,2 pollici con risoluzione Full HD a 1920×1080 pixel, fotocamera posteriore da 13 megapixel 25mm f/2, con sensore Exmor RS CMOS 1/2.3 con ISO tra 64 e 25.600, registrazione video 4K e supporto RAW. Per quanto riguarda la fotocamera frontale, invece, troviamo una fotocamera da 5.1 megapixel.

Rispetto ad altri smartphone attualmente sul mercato, come Galaxy S6 e iPhone 6, il nuovo Sony Xperia P2 avrà uno spessore maggiore e compreso tra 8,9 mm, nel punto minimo, e i 10,9 mm, nel punto massimo. Ovviamente, questo spessore è determinato dalla batteria integrata da 4240 mAh, un vero e proprio record per uno smartphone così compatto. Con questa scelta, Sony va un po’ controcorrente con il mercato visto che gli ingegneri hanno preferito integrare una batteria di grosse dimensioni, sacrificando lo spessore del terminale.

Di fatto, con la presentazione di Xperia P2 come smartphone top di gamma del 2015 per l’Europa, Sony cambierebbe la propria strategia presentando un dispositivo targato Serie P che, storicamente, è destinato al pubblico giapponese. Non resta, quindi, che aspettare il lancio ufficiale che potrebbe avvenire nelle prossime settimane.