Sony ha presentato il suo nuovo smartphone della famiglia Xperia. Il suo nome è Xperia C3, e più che smartphone, forse dovremmo chiamarlo selfie-phone. Il dispositivo, infatti, è pensato per soddisfare la dilagante espansione degli autoscatti social, con una fotocamera interna che permette scatti di alta qualità.

In realtà, considerando le caratteristiche dello smartphone, possiamo collocare lo stesso tra i dispositivi di fascia medio-bassa, essendo dotato di processore Snapdragon 400 Quad-Core da 1.2 GHz ed 1 GB di RAM. Vediamo subito, prima di entrare nelle altre caratteristiche, qualche immagine del dispositivo.

Per quanto riguarda il display, si tratta di un 5,5 pollici HD, che completa le caratteristiche esterne con 7,6 mm di spessore e 150 g di peso. Il dispositivo è dotato di 8 GB (espandibili) di memoria interna, connettività LTE (4G), Bluetooth 4.0, Wi-Fi, NFC e Mirroring Display. A tutto ciò si unisce una batteria da 2500 mAh, che dovrebbe garantire a Xperia C3 una buona autonomia.

Il punto forte dello smartphone è però, come accennato ad inizio post, la fotografia. Xperia C3 è infatti dotato di camera esterna Exmor RS da 8 MP con flash LED, e, pezzo forte, camera interna da 5 MP anch’essa con flash LED. Altra interessanti caratteristiche della fotocamera sono la funzione Superior Auto, che regola le impostazioni della camera interna automaticamente, e la Smile Shutter,che permette di scattare sorridendo o con un doppio tocco sulla cover posteriore del dispositivo.

Ancora nessuna notizia, purtroppo, per quanto riguarda costo ed uscita dello smartphone. Xperia C3 potrebbe però debuttare prima nel mercato cinese, come riportato da Tom’s Hardware.

Segui Andrea Careddu su Google Plus Twitter