Il CES di Las Vegas è stato il luogo dove Sony ha presentato al mondo le tante novità sul fronte SmartWear: nuovi prodotti, partnership ed esperienze d’uso che vanno a estendere la gamma dei dispositivi indossabili. A partire dalla nuova versione di SmartWatch 3 in lucido acciaio inossidabile, alle più recenti collaborazioni per Lifelog fino a innovativi device che rivoluzionano il concetto di wearable come il prototipo delle cuffie impermeabili e multi-sensore sviluppate da Sony.

SmartWatch 3, ora in acciaio inossidabile

Dopo il lancio dello scorso autunno in partnership con Google, SmartWatch 3 è l’orologio intelligente Sony di ultima generazione. SmartWatch 3, in splendido acciaio inossidabile, è un mix estetico che unisce sapientemente contemporaneità e tradizione, per un “look and feel” davvero straordinari. Dotato di un display LCD TFT transflettivo da 1.6” con risoluzione 320×320, garantisce un’ottima visibilità anche in condizioni di forte luminosità, è resistente all’acqua (certificato IP68) e si ricarica attraverso un ingresso microUSB standard.

Lifelog e molte altre app

Gli utenti potranno ora accedere a Lifelog tramite browser all’indirizzo lifelog.sonymobile.com, la nuova interfaccia web che utilizzerà la funzionalità open API e le ultime tecnologie HTML5 per un’esperienza visiva decisamente migliorata. Il sito funzionerà con schermi di qualunque dimensione, da quello dello smartphone a quello del tablet, fino a quello del televisore: tutto quello che bisognerà fare sarà effettuare il login usando il proprio account Sony Entertainment Network4. Dopo il lancio del kit per lo sviluppo del software, Sony condividerà anche nuove applicazioni per SmartEyeglass Developer Edition – il prototipo attuale, oltre a promuovere un nuovo stile concettuale, SmartEyeglass Attach! Si tratta di un modulo display single-lens da collegare agli occhiali che consente agli sviluppatori di creare applicazioni per lo sport e per il monitoraggio delle performance.